vivrò l'inverno

Pubblicato il da Armonia dei contrari

in questi giorni di pioggia e di schegge

amalgamati al respiro

di cieli incapaci

su mute promesse e flebili voli

in quest'inferno che geme

per ogni soffio di vento

non teneri accordi

su grovigli audaci

di afflati ribelli

 

in questi giorni di pioggia

amalgamati a brume e olivi

su cime fluttuanti

strabica l'Etna erutta

tra gabbiani sperduti

 

in questo inferno che geme

incendiata dai tuoi congedi

ascolto soltanto marosi

in notti senza luci

accovacciata e spenta

come foglio reticente

 

non saprò raggiungerti

vivrò l'inverno

come muro grigio dietro casa

 

maria allo

Con tag NATURA

Commenta il post

rosario 12/06/2011 19:42

... mi hai fatto ,piacere, prima per il tuo dolore ,e poi anch'io ho vissuto una vita dietro un muro grigio. lo so che non è per la poesia ma ci siamo tutti in questo inverno devo abbracciarti sto
male sono giorni brutti me felice che ho te nella mente e nel cuore