Come arcobaleno

Pubblicato il da Armonia dei contrari

Polifonia schiusa

terse parole

tante volte rinnegate

ma dall'indicibile

generate

tracce visibili

in quel movimento infinito

che travalica

le nostre ambiguità

Fluttua

come tremula voce

nell'infinito

svenato d'iridescenze

lontane

e poi s'annida

nell'incenso bruciato

 

M.Allo

 

 

 

 

 

Con tag Anima mundi

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post