Sogno

Pubblicato il da Armonia dei contrari

    http://4.bp.blogspot.com/_g1OmL-94x6U/S_MUBoZQMgI/AAAAAAAAAE8/qui0ON93Y7A/s1600/sogni2yo4.jpg

Risvegli improvvisi

su strade bianche

a ritroso la mente trascolora

per nuove ferite

e non possiede parole

su terre opposte uncina l'aria

d'un silenzio a più voci

Mi muore in seno

un vuoto straripante

che s'intinge di cieli nascosti

in inverni di luce

per furia d'attesa

Si spazia a misura d'esilio

su onde feroci da cui germogliano

striature di sensi

ma oltrepassarne l’orizzonte

mi reclude nel diaframma

d'una agonia incessante

 

M.Allo

 

 

 

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post