Recensione di Antonio Spagnuolo a "riflessi di rugiada"

Pubblicato il da Armonia dei contrari

http://percorsi.blog.kataweb.it/files/2011/11/9788856749328g.jpgMaria Allo : “Riflessi di rugiada” – Ed. Albatros – 2011 – pagg. 110 - € 11,50

 

Uno strano bagliore cerca di squarciare la quotidianità, che ci avvolge con tutte le sue inaspettate composizioni, così le nubi che scorrono, le onde del mare che ritornano irrequiete, il candore di una illusione che ripete , l’intima partecipazione che racconta incertezze e riflessi, sono qui il gioco instancabile del ritmo e dei versi.

La poesia sottilmente sveste l’orizzonte per sospendere il canto che si annida tra i pensieri che non riescono a cambiare i colori, se non con la voce ripetutamente urlante della poetessa. Un tragitto trasparente snoda i coni d’ombra, che gli attimi effimeri sottolineano per i silenzi tra l’infinito e le stelle. “Quando mi coglie il buio/ una soffocata luna/ dietro il cancello/ solleva misteriosi grovigli/ e sul sagrato d’abissi/ mi fiacca l’anima.” – Allora il sogno diventa emozione, in una attesa che non è più solitaria e si offre pagina dopo pagina per diventare parola. Una percezione tangibile nella candida espressione dell’ammiccamento.

 

Antonio Spagnuolo

Con tag I miei libri

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post